Medaglia d'oro al valore militare

La Bandiera di Combattimento del Gruppo "Patrioti della Maiella" si trova al Museo Sacrario delle Bandiere delle Forze Armate al Vittoriano.
Il prestigioso riconoscimento della Medaglia d'Oro al Valor Militare è stato conferito il 14 novembre 1963. Dal decreto di concessione della Medaglia d'Oro al Valor Militare alla Bandiera della "Maiella" riportiamo la motivazione.

"In 15 mesi di asperrima lotta sostenuta contro l'invasore tedesco con penuria di ogni mezzo, ma con magnifica esuberanza di entusiasmo e di fede, sorretti soltanto da uno sconfinato amore di Patria, i Patrioti della Maiella, volontari della Libertà, affrontando sempre soverchianti forze nemiche, hanno scritto per la storia della risorgente Italia una pagina di superbo eroismo. Esempio a tutti di alto spirito di sacrificio, essi, manipolo di valorosi, nulla chiedendo se non il privilegio del combattimento, hanno dato per primi largo e generoso contributo di sangue per il riscatto dell'onore e della libertà d'Italia. Da Civitella a Selva, a Pizzoferrato, a Lama, e poi, superata la Maiella madre, da CIngoli a Poggio San Marcello, da Montecarotto a Pesaro e poi ancora, instancabilmente, da Monte Castellaccio a Brisighella, a Monte Mauro, a Monte della Volpe, al Senio e, tra le primissime truppe liberatrici, all'alba del 21 aprile a Bologna, il 1° maggio 1945 ad Asiago, dal 5 dicembre 1943 al 1° maggio 1945, di battaglia in battaglia, essi furono sempre ed ovunque primi in ogni prova di audacia e di ardimento. Lungo tutto il cammino una scia luminosa di abnegazione e di valore ripete e riafferma le gesta più epiche e gloriose della tradizione del volontarismo italiano. 54 caduti, 131 feriti di cui 36 mutilati, 15 medaglie d'argento, 43 medaglie di bronzo e 144 croci al valore militare, testimoniano e rappresentano il tributo offerto dai Patrioti della Maiella alla grande causa della libertà". Dal Sangro al Senio, 5 dicembre 1943 - 1° maggio 1945. 

La motivazione si trova riportata anche nella sezione dedicata alle onorificenze sul sito del Quirinale. 
http://www.quirinale.it/elementi/DettaglioOnorificenze.aspx?decorato=18379

Testimonial

Attilio Brunetti

 MEDEAGLIA D'ORO AL VALORE MILITARE  CROCE DEI VALOROSI (pl)  Aiutante di battaglia

Agnetti Giorgio bis

 Patriota

Attilio Brunetti

 MEDEAGLIA D'ORO AL VALORE MILITARE  CROCE DEI VALOROSI (pl)  Aiutante di battaglia

Mario Tradardi

 MEDAGLIA D'ARGENTO ALLA MEMORIA  Comandante di compagnia

Giuseppe Bianchi

 MEDAGLIA D'ARGENTO ALLA MEMORIA  Vice Comandante di Plotone

Filippo Vespa

 MEDAGLIA D'ARGENTO ALLA MEMORIA  Comandante di Squadra

Filippo Vespa

 MEDAGLIA D'ARGENTO ALLA MEMORIA  Comandante di Squadra

Giuseppe Bianchi

 MEDAGLIA D'ARGENTO ALLA MEMORIA  Vice Comandante di Plotone

Giuseppe Fantini

 MEDAGLIA D'ARGENTO ALLA MEMORIA  Patriota

Attilio Brunetti

 MEDEAGLIA D'ORO AL VALORE MILITARE  CROCE DEI VALOROSI (pl)  Aiutante di battaglia

Mario Tradardi

 MEDAGLIA D'ARGENTO ALLA MEMORIA  Comandante di compagnia

Filippo Vespa

 MEDAGLIA D'ARGENTO ALLA MEMORIA  Comandante di Squadra

Giuseppe Bianchi

 MEDAGLIA D'ARGENTO ALLA MEMORIA  Vice Comandante di Plotone

Giuseppe Fantini

 MEDAGLIA D'ARGENTO ALLA MEMORIA  Patriota

Attilio Brunetti

 MEDEAGLIA D'ORO AL VALORE MILITARE  CROCE DEI VALOROSI (pl)  Aiutante di battaglia

Mario Tradardi

 MEDAGLIA D'ARGENTO ALLA MEMORIA  Comandante di compagnia